Restauro della Santa Caterina di Marinali: interviene il Rotary Bassano Castelli

Ottobre 2020 - Gli "Amici di Orazio" hanno colpito nel segno. Sabato 3 ottobre, nel Duomo di Santa Maria in Colle, hanno dato il via alle celebrazioni per il 300° anniversario della morte di Orazio Marinali, raggiungendo l'obiettivo prefissato. L'evento, noto come "Divagazioni marinaliane", ha visto fra i relatori l'abate don Andrea Guglielmi, la storica dell'arte Claudia Caramanna e la restauratrice Antonella Martinato; moderatore e organizzatore, il direttore di Bassano News Andrea Minchio. Scopo dell'iniziativa: fare luce sulla figura dello scultore e promuovere una raccolta fondi per il restauro della Santa Caterina da Siena, una delle statue dell'Altare del Rosario. Il generoso intervento del Rotary Club Bassano Castelli, rappresentato dal presidente Renato Graziani intervenuto sul finire della cerimonia, ha garantito il necessario contributo. La manifestazione è proseguita in San Giovanni Battista e alla Galleria d'Arte Piazzotto Montevecchio, dove la designer Grace Zanotto ha allestito una piccola mostra fotografica dell'artista Fabio Zonta, presentato da Maria Luisa Parolin. Dopo questo successo, gli "Amici di Orazio" si sono attivati per raccogliere ulteriori fondi e intervenire anche sulle altre statue.