Dedicato a Bortolo Busnardo il numero di luglio de L'Illustre bassanese

Luglio 2014 - Leggendo le molte testimonianze in memoria di Bortolo Busnardo, storico "Presidentissimo" della Sezione A.N.A. Monte Grappa di Bassano, al quale è dedicato il numero di luglio, si entra immediatamente in una particolare atmosfera: ogni pagina è fortemente permeata da un inconfondibile "spirito alpino", continuamente evocato dai numerosi e appassionati collaboratori di questa toccante monografia, così singolare e appassionante nella sua strutturazione corale. E' infatti il requisito dell'umanità, fuor da ogni tentazione retorica, a connotare l'opera di Bortolo Busnardo e dei suoi alpini. Un'umanità improntata all'aiuto e alla solidarietà, alla giustizia e alla generosità. Le molte missioni e impegni, sempre affrontati con tenacia e grande capacità organizzativa, all'estero come in Italia e nel nostro territorio, ne sono una prova evidente. Come peraltro la personalità carismatica di Bortolo Busnardo, capo indiscusso, amato, ascoltato e rispettato da tutti. Un uomo semplice, in fin dei conti, che sapeva parlare alla gente, anche agli "ultimi", in soccorso dei quali si è prodigato con buon cuore, senza risparmiarsi mai nonostante tangibili difficoltà di salute. Insomma un uomo da ricordare, un uomo con la "u" maiuscola.

 

LEGGI IL NUMERO