Marialuisa Brotto Pastega, illustre bassanese fra arte e charme

Dicembre 2019 - Circa un quarto delle monografie pubblicate da L'Illustre bassanese si deve ad Agostino Brotto Pastega: saggi e studi, supportati da una solida ricerca archivistica, che in molti casi hanno portato significativi elementi di novità alla storiografia locale. Si tratta, oltre che di uno straordinario divulgatore, di uno studioso animato da un'invidiabile competenza e un'irrefrenabile passione, grazie alle quali contribuisce a documentare le vicende del territorio. Ricercatore instancabile, collezionista di opere d'arte, pittore e restauratore, Agostino Brotto Pastega è anche dotato di una non comune conoscenza delle tecniche artistiche e di una rara manualità. Qualcosa di più, non tanto su di lui quanto sulle origini della sua famiglia, veniamo a saperlo proprio nelle pagine di questo numero, frutto di un lavoro che ha scandagliato sei secoli. Un saggio propedeutico alla successiva biografia di Marialuisa Brotto Pastega, donna di grande fascino nonché pittrice eclettica e brillante. L'autore ci propone infatti un inedito excursus sulla produzione artistica dell'amata zia, sorella del padre, fornendoci anche una godibile inquadratura storica dell'epoca nella quale operò.

LEGGI IL NUMERO