L'Illustre bassanese su Bernardo Tabacco arricchisce la storia dell’arte italiana

Aprile 2016 - Tra gli architetti attivi a Bassano a cavallo dei secoli XVII e XVIII, Bernardo Tabacco (1656-1729) risulta spesso citato, anche se purtroppo solo fuggevolmente. Se si esclude infatti il bel profilo biografico pubblicato da Giambattista Verci nel 1775, bisogna riconoscere che finora mancava una ricerca approfondita su questa figura, in grado di fare chiarezza sulle sue origini e su gran parte della sua notevole produzione artistica. Finalmente, grazie all'appassionante e circostanziato studio condotto da Agostino Brotto Pastega, L'Illustre bassanese può presentare ai lettori, nel numero di marzo/maggio 2016, la prima documentata biografia su Bernardo Tabacco; un attento lavoro di scavo che restituisce un ritratto dell'artista a tutto tondo: molte sono infatti le scoperte che l'autore, attraverso una narrazione avvincente e sempre rigorosa, propone in un contributo destinato a divenire fondamentale nella storia dell'arte italiana.

LEGGI IL NUMERO