Trasferire il monumento di Jacopo Bassano? La proposta di Bassano News

Settembre 2016 - Un particolare della "Fuga in Egitto" di Jacopo dal Ponte inaugura, in copertina, il numero di settembre/ottobre: un invito a leggere lo splendido saggio di Claudia Caramanna sul pittore. Il titolo, "Bassanesi all'ennesima potenza", richiama con un tocco di brio lo straordinario rapporto fra l'artista e la città natale: così stretto, da portarlo a identificarsi con essa anche attraverso il cambiamento del proprio cognome. Rimanendo in tema e riferendoci sempre a Jacopo dal Ponte, un altro pezzo -a firma di Andrea Minchio- suona come un appello ai lettori: prendendo spunto dal "burocratico" ritardo nell'inizio dei lavori di restauro proprio del monumento al grande pittore, ma anche da una situazione di scarso rispetto per esso, il direttore del magazine lancia infatti la proposta di trasferirlo in una sede più adeguata alla sua importanza. L'opera, ora nell'omonima piazzetta, meriterebbe forse una collocazione più decorosa e di maggiore effetto scenico. E allora perché non pensare a piazzotto Montevecchio? Si tratta di un luogo centralissimo e molto frequentato, a due passi dalla casa natale del pittore. E poi? Leggete il numero, pagina per pagina: vedrete che di proposte -magari meno "scioccanti" di questa- ce ne sono molte altre. Mostre, eventi, convegni, feste: è tutto su Bassano News, il grande amico del territorio.

LEGGI IL NUMERO