Bassano News rende omaggio ad Albrecht Dürer, il “Leonardo tedesco”

Luglio 2018 - Un coniglio? No, un leprotto. Ed è uno fra i primi capolavori artistici dedicati a soggetti naturali: un acquerello eseguito con straordinaria maestria e con un realismo tale da poter essere scambiato per una fotografia. L'autore? Il "nostro" Dürer, naturalmente. Giusto per ricordare - a quei pochissimi che non lo sapevano, ritenendolo magari "solo" un eccellente incisore - quanto il "Leonardo tedesco" fosse un artista poliedrico, dai mille interessi. Prova ne è anche lo splendido servizio di Franco Scarmoncin, che ci segnala un'opera pressoché sconosciuta del maestro di Norimberga: una serie di disegni, realizzati per illustrare un manuale di tecniche di lotta corpo a corpo e di combattimento all'arma bianca. Questa poi! La cosa, tuttavia, non deve sorprendere. Perché Dürer è stato un illustre rappresentante di quelle tecno-arti, contrapposte alle tecno-scienze, di cui parla Sergio Los in un illuminante saggio. Desiderate saperne di più? Tutto ciò è su Bassano News, ovviamente.

LEGGI IL NUMERO