Ricordi di una vita intensa

Perché scrivere un libro autobiografico? Le ragioni possono essere molte. Certamente per Antonio Frattin il motivo principale è stato quello di consegnare alla sua famiglia il ricordo delle origini. Come pure l'amore per la terra e il lavoro, al quale ha dovuto fin da piccolo abituarsi con quello spirito di sacrificio, necessario per chi come lui era rimasto orfano di padre giovanissimo. E' una storia bella ed educativa, indirizzata in particolare ai giovani perché rappresenti un esempio da seguire.



  • Cartonato cm 16,5x24 - 96 pagine
  • Fuori commercio - Edizione: 2014