La vita quando ci sorrideva

Una telefonata nel cuore della notte e la vita di Alberta è sconvolta, distrutta. Il marito ha avuto un incidente stradale, ma non in Germania come lei pensava, bensì in Italia, in Toscana. Accanto a lui viaggiava una donna. Chi è questa donna?  
Allora Gianni le aveva mentito. Fino a quel momento Alberta aveva creduto che il suo matrimonio fosse una fortezza, invece si stava rivelando un castello di carte. Il destino aveva sconvolto tutto. Si sentiva smarrita, gelosa, incredula, con il peso di scelte non compiute e vent'anni di matrimonio dissolti in una notte di gennaio. Riuscirà Alberta a pensare solo al passato, dimenticando quindi il presente e lasciandosi andare a un nuovo futuro?
Tra le pieghe del tempo e dei ricordi si rincorrono le figure di donne coraggiose e generose. Dall'intreccio dei loro rapporti prende forma una trama avvincente, con la prosa aerea, poetica e seducente di Manuela Tamburin che esplora in profondità il terreno dei sentimenti e arriva dritta al cuore.



  • Brossura cm 15x21 - 272 pagine
  • ISBN 978-88-99875-05-3
  • Prezzo di copertina € 16,00 - Edizione: 2017