I Marinali. Illustri bassanesi

Una famiglia di artisti che ha dato uno straordinario volto al Barocco nel Veneto. Una bottega di valentissimi artigiani che ha saputo penetrare lo spirito di un'epoca. Un gruppo di scultori dal gusto raffinato che ha contribuito a ornare e abbellire ville, palazzi giardini e parchi. Sono i "Fratres Marinali". E fra loro, in primis, Orazio, la cui sensibilità artistica stupiva perfino Canova, che si fermava a Bassano per ammirare la Santa Caterina del Duomo di Santa Maria in Colle. A un anno del terzo Centenario della scomparsa del caposcuola, ecco nascere un agile e originale catalogo storico-artistico nel quale a uno straordinario apparato fotografico, realizzato da Fabio Zonta, si accompagnano efficaci e rigorose schede descrittive di Claudia Caramanna. Un libro di grande formato, studiato appositamente per consentire una lettura visiva ravvicinata delle opere, con testi chiari e dal taglio divulgativo. E, se vogliamo, anche con uno sguardo "affettivo" nei confronti dello scultore, figlio illustre di Bassano.



  • Cartonato cm 24x33 - 80 pagine
  • ISBN 978-88-99875-21-3
  • Prezzo di copertina € 30,00 - Edizione: 2021