L’ombra che scende

E' l'ultimo lavoro di Mario Dalla Palma, Premio Cultura Città di Bassano 2013: un racconto lungo, intenso come nello stile dello scrittore, che narra del profondo affetto di un ragazzo per il nonno, sullo sfondo -egualmente amato- del paese natale. Un modo di raccontare diverso, insolito e suggestivo, che per certi versi riecheggia pagine memorabili di Molnár, Körmendi, Petrescu…
Il paesaggio è tratteggiato alla stregua di tocchi di colore su una tela antica e i personaggi, resi con grande efficacia, assumono connotazioni davvero indimenticabili. Testimone rappresentativo della nostra epoca, al di fuori delle mode e di certe logiche editoriali, Mario Dalla Palma affida la conclusione del racconto al suo protagonista. Questi comprende che l'enigma di tutte "le nostre vite di niente" si svela esclusivamente attraverso l'inarrestabile alternarsi nel tempo delle generazioni. La melanconia e il male di vivere, di pavesiana memoria, si attenuano con il rinnovarsi stupefacente della natura anche se, puntuale e inevitabile, ogni sera torna l'ombra che scende.



  • Brossura cm 15x21 - 64 pagine
  • ISBN 978-88-85349-85-8
  • Prezzo di copertina € 12,00 - Edizione: 2013